• Settembre e capelli, una storia complicata.

Settembre e capelli, una storia complicata.

Con il mese di settembre non arriva solo l’aria frizzantina ma anche la caduta dei capelli.
In questo periodo il cuoio capelluto si rinnova e il capello vecchio viene espulso dal nuovo.
Questo fenomeno può essere dovuto anche ai cambiamenti ormonali, allo stress o all’eccessiva esposizione al sole durante l’estate.
Ma c’è un modo per ridurre la caduta dei capelli e rinforzarli?
Ce lo spiega DB Parrucchieri, salone di bellezza a Lugo in provincia di Ravenna.

Buona detersione

Per rinforzare i capelli occorre partire da un buona detersione. Cercate di non usare shampi troppo aggressivi e optate per quelli delicati. Quando vi lavate i capelli usate una piccola quantità di shampoo diluito con l’acqua, così non eliminerete troppo sebo e renderete la vostra chioma lucente. Il balsamo cercate di usarlo una volta a settimana per non appesantirli.
Per curare i capelli in profondità applicate una maschera ristrutturante due volte alla settimana.

Dieta mediterranea

Accanto ad una buona detersione è importante associare un’alimentazione sana ed equilibrata per rinforzare la capigliatura. La dieta mediterranea a tal proposito è perfetta perché è varia e si basa principalmente sul consumo di alimenti di origine vegetale come ortaggi, frutta, cereali, legumi, capaci di fornirci il giusto quantitativo di vitamine e minerali.
Per aiutare i nostri capelli è molto importante assumere:

-la vitamina C contenuta nei broccoli nei cavolfiori e nella frutta come uva e arance;
-la vitamina A contenuta nelle carote e nelle albicocche;
-la vitamina E contenuta nella frutta secca come noci, mandorle e nocciole.

Queste vitamine servono a contrastare l’invecchiamento cellulare e l’atrofizzazione dei folicoli, e a rendere il capello più resistente.

© Copyright - D.B PARRUCCHIERI PIVA / CF: 02499890396/BRRDBR70T49E730W | Powered by GLC Gruppo Lei Comunicazione