Mushroom Blonde 2020

Il colore autunnale porta con sé la voglia di ritrovare i colori scuri e opachi.  A tal proposito sta spopolando l’ultima tendenza del 2020 ossia il Mushroom Blonde. Il nome ricorda il colore delle lamelle dei funghi ed è una nuance ibrida che piace a tutte.

Vediamo insieme a DB Parrucchieri Lugo qualcosa in più su questa nuova tecnica.

Né castano né biondo

Se avete voglia di rinnovare il vostro colore ma avete paura di fare un cambio repentino passando dal biondo allo scuro o viceversa, il Mushroom Blonde vi consente di prendere una via di mezzo. Questa nuance infatti riprende le tonalità beige dello stelo dei funghi.

La combinazione tra il biondo e castano viene arricchito dalle sfumature grigie che donano a questo look un tocco molto particolare e ricercato.

Questa tonalità mette d’accordo tutte, bionde e brune ed è personalizzabile a seconda dei propri gusti. Infatti il degradè del Mushroom permette di fare una base più o meno chiara per poi schiarire le punte secondo l’effetto che si vuole ottenere.

Tonalità fredde

Al contrario delle altre colorazioni il Mushroom Blonde si basa sulle tonalità fredde. Quindi è perfetto per le bionde che vogliono darsi una sfumatura dark o le scure che vogliono dare un tocco particolare ai colori uniformi.

© Copyright - D.B PARRUCCHIERI PIVA / CF: 02499890396/BRRDBR70T49E730W | Powered by GLC Gruppo Lei Comunicazione